ultime notizie

ChitArsNova 2019 torna con tre appuntamenti

Il progetto ‘ChitArs’ nasce in seguito ad una mostra di liuteria con prova pubblica degli strumenti nel settembre 2012 a Nova Milanese, nell’ambito del ‘Festival Novart’. A dare il ...

Paolo Audino

Strettamente personale

La riscossa degli autori continua. Dopo Anastasi e Incenzo, ecco aggiungersi alla valorosa armata Paolo Audino, già titolare di successi firmati per Mina & Celentano (Brivido felino), Amedeo Minghi (Decenni), Andrea Bocelli (Per noi) e perfino per Lo Zecchino d’Oro (Il gatto mascherato), giusto per citarne alcuni. Strettamente personale è un piccolo album che salta fuori da un cassetto pieno di sogni, alimentati da Audino fin dai tempi in cui frequentava il Folk Studio di Roma con la sua chitarra come compagna. Sogni mai accantonati, sostenuti da una passione semplice e autentica, di quelle che portano lontano e a tracciare un proprio percorso. In tutto ciò bisogna mettere in conto una sana dose di coraggio nell’osare, nel mettersi in gioco, nel non sentirsi arrivato ma sempre desideroso di andare oltre.

Le sette canzoni che compongono la sua opera prima da cantautore arrivano sincere, grazie anche agli agili arrangiamenti di Max Minoia, tanto da chiedersi come mai abbia atteso tutto questo tempo per il gran salto. Fatto sta che finalmente Audino ha deciso di metterci faccia e voce nel raccontare il suo mondo attraverso canzoni in cui è perfettamente credibile. E chissà quante altre sono ancora riposte nei cassetti desiderose di venire alla luce. Intanto, piuttosto che porsi domande, è meglio assaporarsi questo gustoso antipasto in cui a emergere è una scrittura intelligentemente narrante fatta di storie (I viali di ottobre), di sentimenti (Sopravvivo), di riflessioni esistenziali (L’angelo nero) ma anche di momenti in cui non prendersi troppo sul serio (Ognuno ha il suo colore). Strettamente personale si inserisce nel solco della migliore tradizione d’autore italiana, quella che non segue mode, tendenze o regole di mercato, ma si nutre soltanto di ispirazione e verità.

 

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2019
  • Durata: 28:11
  • Etichetta: Hammer Music

Elenco delle tracce

01. Serenità
02. I viali di ottobre
03. Impreparato
04. Sopravvivo
05. Ognuno ha il suo colore
06. L’angelo nero
07. Le tue scarpe nuove
08. Sopravvivo (instrumental)

Brani migliori

  1. I viali di ottobre
  2. Ognuno ha il suo colore
  3. L'angelo nero

Musicisti

Paolo Audino: chitarra acustica, voce - Max Minoia: chitarre acustiche ed elettriche, basso, tastiere, programmazione elettronica, batteria - Basilivan: chitarre, programmazione elettronica, voce (5)