ultime notizie

Patrizia Cirulli interpreta Achille Lauro

Patrizia Cirulli, cantautrice milanese, rilegge e reinterpreta C'est la vie di Achille Lauro.   di Paola Piacitelli                                                               VEDI IL VIDEO Il singolo, accompagnato dal videoclip ufficiale, è distribuito dall’etichetta La ...

Serena Spedicato – Nicola Andrioli

The Shining Of Things – Dedicated To David Sylvian

Ci vuole intelligenza nel rileggere qualsiasi repertorio, intelligenza sia emotiva che interpretativa, soprattutto se si prende in considerazione il songbook di un musicista sperimentatore come l’inglese – ex frontman dei Japan – David Sylvian. La cantante salentina Serena Spedicato, dalla chiara e seducente voce, nel suo nuovo album The Shining Of Things dimostra di possedere tale facoltà, riuscendo a dare nuova anima sonora alle composizioni dell’artista omaggiato. Lo fa alla sua maniera, utilizzando il linguaggio musicale che le è congeniale, il jazz, accompagnata dal valente pianista Nicola Andrioli, custode di un tocco morbido ed elegante manifestato in pieno anche nella scrittura degli arrangiamenti originali dell’intero disco. Non è tutto, in quanto la trama acustica è arricchita da altre due eccellenti presenze, il trombettista finlandese Kalevi Louhivuori e il batterista Michele Rabbia

Dall’ascolto emerge una ricercatezza accurata, non sterile e autoreferenziale, ma dotata di un potere avvolgente e godibile, frutto di un viaggio interiore che Spedicato & Friends mettono in condivisione pur rispettando l’abile sensibilità di ognuno. Atmosfere rarefatte campeggiano in brani come Orpheus e September che si dischiudono in Laughter And Forgetting e in Heartbeat, dove il calibrato overdubbing vocale di Serena ci sta perfettamente. Alcuni episodi vedono Sylvian contitolare insieme a Jon Hassel (Weathered Wall e Brilliant Trees) o Ryuichi Sakamoto (The Shining Of Things), quest’ultimo anche autore di Forbidden Colours, leitmotiv tratto dalla colonna sonora del film Furyo del 1983. Dopo il disco tributo a Tom Waits del 2012, la Spedicato ne mette a segno ancora un altro che splende di luce propria.

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2019
  • Durata: 45:57
  • Etichetta: Dodicilune Dischi

Elenco delle tracce

01. Orpheus
02. Forbidden Colours
03. Weathered Wall
04. Heartbeat
05. Brilliant Trees
06. Laughter And Forgetting
07. September
08. The Shining Of Things

Brani migliori

  1. Orpheus
  2. Brilliant Trees
  3. The Shining Of Things

Musicisti

Serena Spedicato: voce - Nicola Andrioli: pianoforte - Kalevi Louhivuori: tromba, flicorno, elettronica - Michele Rabbia: batteria, percussioni, elettronica