ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Paolo Giorgi

The Stage

Paolo Giorgi negli anni '70 ha avuto la meravigliosa idea di unirsi ad altri coetanei e di fondare un gruppo country-rock, i Lightshine. Questa formazione poneva Firenze, la città di Giorgi, al centro della scena italiana di quel genere, in controtendenza con la visione progressive che fino ad allora imperava nel nostro paese. Poi la formazione, sotto la guida di Ernesto de Pascale, iniziò a virare verso il funky e Giorgi ha fatto altro nella vita.
Ma i Lightshine si sono riformati nel 2005 (con de Pascale, Gianni Rosati e Giulia Nuti) e sono tornate fuori le idee musicali che Giorgi aveva nel cassetto: The Stage è la volontà di mettere nero su bianco parte delle tante canzoni scritte durante questi anni. Da una parte c'era la voglia di ritrovare vecchi amici, dall'altra di poter contare su un gruppo di musicisti che desse concretezza al progetto. A questi si aggiungono alcuni preziosi solisti da Inghilterra e Stati Uniti (da Ken Nicol degli Steeleye Span a Jono Manson, cantautore del New Mexico) per dare un suono riconoscibile. Giorgi infatti è legato alle proprie origini musicali con ascolti che vanno dagli Eagles a Joni Mitchell, James Taylor e al folk britannico.
Così abbiamo ballate acustiche come Going places with dad e Once upon a time, oltre a brani più elettrici come The stage e Sails and the sea. Il tutto in un album che scorre bene dall'inizio alla fine, in un'atmosfera che dalle rive dell'Arno porta fino alle colline inglesi e alle praterie americane. E fa piacere che Giorgi abbia fatto parte di questo viaggio con de Pascale, che ci ha lasciato qualche mese fa, per ritrovare e farci ritrovare i suoni della sua vita.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Paolo Giorgi
  • Anno: 2010
  • Durata: 53:00
  • Etichetta: Abraxas

Elenco delle tracce

01. The stage

02. At the wrong time

03. Hunger in the chest

04. A knife to cut my pain

05. Man in the mirror

06. Going places with dad

07. The postman

08. Sails and the sea

09. Once upon a time

10. Sea wave eyes

11. A bridge across

12. One more

13. The stage (reprise)

14. Oil on canvas

Brani migliori

  1. The stage
  2. Going places with dad
  3. Once upon a time

Musicisti

Paolo Giorgi: voce, cori, chitarra acustica Ernesto de Pascale: tastiere Guido Melis: basso Lorenzo Desiati: batteria Francesco Bottai: chitarra elettrica Fabio Ricci: tromba Massimiliano Aiazzi: tastiere, cori Silvia Guidotti: cori Ken Nicol: chitarra acustica ed elettrica Paolo Ercoli: pedal steel guitar Stefano Pogelli: tin whistle, musetta Giulia Nuti: viola Joe Broughton: violino, mandolino Kevin Dempsey: chitarra acustica, cori Jono Manson: chitarra tenore