ultime notizie

Note d’Autore: l’omaggio a ...

di Andrea Direnzo Tanti suoi brani sono hit planetarie, molti altri fanno parte della memoria collettiva musicale del nostro Paese. L’elenco sarebbe davvero lungo e finirebbe per togliere spazio ...

  • Corde e voci… ottonate

    di: Alberto Bazzurro

    La solita scorpacciata di dischi di fresca pubblicazione, con tre possibili linee-guida, tanto per non perdere la bussola…   Come da nostro titolo, oggi i fil rouges dell’odierna galoppata all’interno della solita selva di dischi sono essenzialmente tre: gli strumenti a corda, le corde… vocali e gli ottoni. La ...

    Leggi tutto »

  • Dischi figli di un momento storico particolarmente travagliato e doloroso? Anche, fra percussioni, voci e una significativa presenza femminile   Fra Covid e Ucraina, non è che la nostra storia recente ci abbia offerto particolari motivi di gaudio. In attesa di sviluppi più o meno miracolosi che ci accompagnino fuori dal fatidico ... Leggi tutto »

  • È questo il filo conduttore della nostra puntata odierna. Ovviamente con i consueti “deragliamenti” dall’asse portante… Oggi parliamo di corde (non pensate male…), archi in particolare, almeno in avvio, per poi svariare anche molto, secondo una peculiarità di questa rubrica. Ma decolliamo subito, con un album di violino solo, peraltro ... Leggi tutto »

  • Seconda e ultima parte della consueta perlustrazione prenatalizia fra le molte uscite autunnali sul versante del jazz di casa nostra.     Completiamo come promesso la scorsa puntata della rubrica con un altro gruppo di album usciti a ridosso del voto per il Top Jazz 2021 (generalizziamo), i cui risultati compariranno sul ... Leggi tutto »

  • Dall’estetica, più o meno serpeggiante, di un movimento storico, a una serie di album che più o meno decisamente vi si allontanano   Per chi non avesse dimestichezza con Fluxus diciamo, molto in sintesi, che si tratta di un movimento interartistico di ispirazione neo-dada sorto nei primi anni Sessanta in ... Leggi tutto »

  • Approdando alla stagione delle foglie morte, un po’ di uscite jazzistiche ancora intrise di brio estivo   L’estate sta finendo, già, o magari lo sarà già, come limite ufficiale, quando leggerete queste righe. Che appunto a un bel po’ di cd usciti in estate (diciamo da inizio giugno a fine ... Leggi tutto »

  • Partendo dal ricordo di Gianni Lenoci, compiamo la nostra solita carrellata, stavolta fra ance, chitarre e pianoforti, musica nuova e rivisitazioni varie ---------------------------------------------------------------------------- Capita che musicisti che in vita non hanno magari riscosso i consensi meritati, quanto meno di notorietà spicciola, dopo la morte mostrino quale “graffio” profondo hanno lasciato nel ... Leggi tutto »

  • Il principe degli archi in jazz ci fa da cicerone attraverso diciotto album (un primato!) che toccano ovviamente anche tutto il restante strumentario ------------------------------------------------------------------ Come dice il nostro titolo, oggi compiamo un percorso che dal principe degli strumenti gravi del jazz parte e lì ritorna, con in mezzo tutte le nostre ... Leggi tutto »

  • Ance e ottoni tutti nella stessa tonalità rappresentano il fil rouge di questa nostra (trafficata) puntata odierna. Con un’eccezione. --------------------------------------------------------- Puntata ricca, oggi, frutto dell’iper-produzione tipica di quando si avvicina la scadenza del Top Jazz (i risultati sono, come sempre, su Musica Jazz di gennaio) ma non solo. Puntata ... Leggi tutto »

  • Non possiamo ascoltare musica dal vivo ma possiamo farlo su disco: ecco qualche possibile consiglio per gli acquisti (natalizi) a ottantotto tasti Thelonious Monk, Cecil Taylor e Keith Jarrett sono senz’ombra di dubbio tre dei pianisti più influenti del jazz moderno. Attorno a loro verterà questa nostra ultima (e ... Leggi tutto »