ultime notizie

Undicesima edizione del Premio Valentina Giovagnini

Pozzo della Chiana, Arezzo 14-15 Settembre 2019 Premio Valentina Giovagnini 2019  Per quanto ci si impegni a scrivere qualcosa a proposito del Premio Valentina Giovagnini, va subito detto che è un ...

  • Un soffio di corde

    di: Alberto Bazzurro

    Ancora una volta corde e ance a intersecarsi lungo un percorso frastagliato per tipo di organico (dal duo al quartetto), coordinate stilistiche, provenienza geografica, eccetera. Il tutto in quattordici tappe. Non è una novità: già diverse volte abbiamo intersecato corde e ance per definire il percorso di questa rubrica (del resto ...

    Leggi tutto »

  • Il repertorio classico e quello brasiliano, Hendrix e Ornette, i Subsonica e un’astronauta russa persasi nel cosmo sono i destinatari di una serie di omaggi, evidentemente molto a larga gittata, di cui ci occupiamo oggi. Il jazz – non dovrebbe essere più da tempo un segreto per nessuno – va rileggendo ... Leggi tutto »

  • Ricurvo proprio come una pipa, il sassofono, strumento-principe del jazz, ci consente l’ennesima cavalcata entro l’attuale scena italiana, attraverso formule diverse che come di consueto snoccioliamo procedendo per aggiunte e varianti. Notoriamente, nel jazz in particolare, per “pipa” s’intende il sassofono. Che almeno in uno dei modelli ... Leggi tutto »

  • Individuo virtuale, somma di tanti individui, Franco Ferguson è oggi una delle realtà più stimolanti della scena musicale romana. Ne fanno parte belle personalità, che magari si spostano a Ivrea, dove agisce un cenacolo non meno agguerrito. In campo jazzistico, a dire Ferguson, viene in mente Maynard, il pirotecnico trombettista tutto ... Leggi tutto »

  • Ogni etichetta discografica, più o meno come ogni artista, dovrebbe avere (e difendere) una propria linea estetico-espressiva, non supina o derivativa. Nel jazz, per fortuna, ce ne sono diverse. Ne ”visitiamo” due, una italiana e una anglo-russa. Ogni tanto questa rubrica si occupa di singole etichette. E’ quanto faremo anche ... Leggi tutto »

  • Bollani (con Corea), Intra, D’Andrea, Liguori, Battaglia: cinque maestri degli ottantotto tasti irrompono (più o meno) compatti sul mercato discografico, offrendoci una ghiotta occasione per parlare del pianoforte made in Italy. Il pianoforte è con tutta probabilità lo strumento più universale che si sia: non può prescindervi la musica classica ... Leggi tutto »

  • Snocciolare una decina di album, editi in un ristretto arco di tempo, col sassofono più o meno in primo piano, non è certo impresa ardua. Qui, però, la cosa ci consente di sondare terreni a largo raggio, evidenziando analogie o, per contro, difformità di ottica fra i vari lavori. Vediamo come ... Leggi tutto »

  • Una puntata in cui trombe, tromboni e tube s’intrecciano volentieri con chitarre, violini e contrabbassi. Anche se i chitarristi tendono sempre un po’ a fare squadra a sé. Imperversano duetti e quartetti. E quando è la tromba a salire in cattedra, non mancano rimandi alla Strada di Fellini/Rota.   Mettendo ... Leggi tutto »

  • La sede a Padova, un fondatore/proprietario sardo e un inspiratore bostoniano: una pluralità di input che trova puntuale riscontro nella produzione di un’etichetta alquanto sui generis. Approfondiamo. Grande e sfortunato baritonista, Serge Chaloff ha regalato al jazz, fra tutte, una celebre composizione, Blue Serge, che è poi anche il ... Leggi tutto »

  • Chi in America ci va e chi ne fa ritorno, chi si accontenta dell’Inghilterra, o magari di omaggiare Mingus e Leonard Cohen. Come formazione prediligono il quintetto. Meglio ancora se con un sax tenore a definirne il carattere. Non è più una novità che giovani virgulti del jazz italiano (e ... Leggi tutto »