ultime notizie

Alice: il suo Viaggio in Italia ...

La cantautrice terrà a ottobre una serie di concerti in terra tedesca Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size ...

ChitArsNova 2019 torna con tre appuntamenti

Il progetto ‘ChitArs’ nasce in seguito ad una mostra di liuteria con prova pubblica degli strumenti nel settembre 2012 a Nova Milanese, nell’ambito del ‘Festival Novart’. A dare il via è stato un gruppo di amici, uniti per professione o per studio dalla passione per la musica ed in particolare per la chitarra classica. In seguito a questa occasione prende forma l’idea di proporre un vero e proprio Festival, con il duplice intento di valorizzare i giovani talenti delle seicorde e dare loro la visibilità che meritano e, nel contempo, avvicinare anche le persone non “addette ai lavori” ad un repertorio musicale non molto conosciuto anche se di grande fascino.

Nell’amministrazione di Nova Milanese trovano un partner pronto ad accogliere le loro idee ed a rinnovar loro la fiducia anno dopo anno. E così la scorsa primavera chiudono la Quinta Edizione della rassegna, che si è consolidata nel territorio conquistandosi una fetta di pubblico appartenente alla cittadinanza novese e dei paesi limitrofi, oltre agli appassionati dello strumento giunti anche da lontano. In questo quinquennio i direttori artistici del Festival hanno offerto una proposta variegata e in continua crescita non solo in termini di visibilità ma anche da un punto di vista qualitativo. Fin dalle prime edizioni, i concerti, sia solisti che in formazioni di duo, sono stati affiancati da un ciclo di laboratori tematici di propedeutica musicale rivolti ai più piccoli e da mostre di liuteria con giovani ed altrettanto abili maestri artigiani. Negli anni molti gli ospiti che hanno dato un peso specifico importante alla manifestazione, dal trio di chitarre (ChitarraTrio) a un ensemble di una decina di elementi (Ensemble Corde d’autunno), oltre ad accogliere artisti di provenienza internazionale (Angelica Rodriguez e Ian Watt). Questo risultato si è reso possibile grazie alla fitta rete di rapporti intessuti negli ultimi anni con alcuni Festival di chitarra presenti nel territorio di Milano e provincia (tra gli altri Festival Corde d’Autunno, Mostra di liuteria e Concorso Chitarristico di Seveso), sia in termini di promozione degli eventi che con un coinvolgimento diretto nell’organizzazione. A questo va aggiunta la sinergia raggiunta con una Associazione internazionale (Live Music Now), tra le più conosciute nel panorama mondiale per quanto riguarda le strategie per la diffusione della musica dal vivo tra la popolazione Queste collaborazioni hanno permesso di portare ad esibirsi a ChitArs interpreti eccellenti nonostante la giovane età, con un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero.

Venendo al 2019, anche quest’anno la proposta è di altissimo spessore artistico e di notevole interesse: tra gli appuntamenti di particolare importanza un duo di talentuose musiciste, Enrica Savigni ed Elisa La Marca che racconteranno attraverso strumenti originali dell’epoca il passaggio dalla chitarra barocca a quella romantica. Non mancherà neanche in questa edizione la presenza di un ospite internazionale, in quanto Giacomo Susani, italiano di nascita, vive, studia e insegna da diversi anni in Inghilterra, dove conduce una impegnata attività concertistica come solista, camerista e solista con orchestra. E nell’ultima data ci sarà un altro solista, Flavio Nati, reduce dai più importanti riconoscimenti in ambito chitarristico: il Comitato scientifico del prestigioso Convegno di chitarra di Alessandria Michele Pittaluga gli ha conferito infatti la Chitarra d’Oro come Giovane Promessa dell’anno 2016 e nel 2018 è risultato vincitore del Respighi Prize, vittoria che lo porterà ad esibirsi negli Stati Uniti come solista con la New York Chamber Orchestra nella stagione 2019/2020.

Qui di seguito le date degli appuntamenti in cui si articolerà la rassegna:

11 Maggio 2019 alle ore 17.00

ENRICA SAVIGNI e ELISA LA MARCA

L’evoluzione dalla chitarra barocca alla chitarra romantica

 

 

 

 
 

18 Maggio 2019 alle ore 17.00

GIACOMO SUSANI

 

 

 

 

 

 

 

 

25 Maggio 2019 alle ore 18.00

FLAVIO NATI
Tra Giappone ed Europa. Grandi capolavori per le sei corde del XIX e XX secolo

 

 

 

 

 

 

 

 

A far da cornice anche questa volta il Centro di Cultura Villa Brivio, che ospita gli eventi fin dalla prima edizione e da qualche anno diventato il fulcro di molte delle attività culturali sostenute dall’Amministrazione di Nova Milanese.


La rassegna, sempre nell’ottica di mantenere attiva la collaborazione con altri eventi e contesti legati alla chitarra e in questo caso specifico con il Duo Bonfanti, presenta quest’anno una grande novità: i Preludi ai concerti. In apertura ai tre eventi in locandina tre giovani e talentuosi allievi del Conservatorio G.Puccini di Gallarate regaleranno un breve ma intenso momento musicale tratto dal loro repertorio.

Eccoli:

11 Maggio
Matteo Vigato   

18 Maggio
Samuele Fontana

25 Maggio
Nicholas Nebuloni

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Direzione artistica:
Danilo Bazzana
Francesca Bignami
Marco Ramelli

In collaborazione con L'Isola della Musica Italiana

Foto di Villa Brivio di Luca Carcano

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento