ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Nuovo singolo de La Scelta, un brano che vede la collaborazione dell'attore Mirko Frezza

 

Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano alte, ma la band dimostra con il nuovo singolo Ho guardato il cielo (vedi il  video) le buone impressioni manifestate negli ultimi anni. Ottima capacità di scrittura, pop di respiro internazionale, suoni avvolgenti e una melodia incessante a tratteggiare il tutto sono le caratteristiche principali del gruppo romano. Da venerdì 22 novembre Ho Guardato Il Cielo è disponibile in radio e sulle piattaforme digitali, un singolo che sancisce la collaborazione fra La Scelta e Mirko Frezza. Un’amicizia, quella tra Frezza e i musicisti de La Scelta, iniziata un anno fa con il videoclip di Argilla (clicca qui per rivedere il video), in cui compariva anche l’attrice Milena Mancini.
Il nuovo brano, scritto e interpretato dalla band romana insieme allo stesso Frezza (qui a fianco nella foto), descrive la storia di un uomo che ha vissuto nella discriminazione e successivamente diviene fautore della propria rinascita. La Scelta e Mirko Frezza: musica e cinema, due realtà provenienti dallo stesso quartiere nella periferia Est di Roma, La Rustica. Voci di un contesto multiculturale spesso sottovalutato ma che racchiude forza e rilancio proprio nella sua diversità. Il videoclip di Ho guardato il cielo, diretto dallo stesso Mirko Frezza e prodotto insieme e Massimiliano Filippini (Cameraworks) in collaborazione con LaserFilm, oltre ad essere un bellissimo video coinvolge un cast eccezionale composto da alcuni fra i nomi più significativi della tv e del cinema italiano. Infatti, hanno partecipato al video: Marco Giallini, Claudia Gerini, Francesco Montanari, Giovanni Esposito, Francesco Acquaroli, Adamo Dionisi, Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Elisabetta Pellini, Nathalie Rapti Gomez, Lidia Vitale, Matteo Branciamore, Emanuela Annini, Daniela Virgilio, Roberta Giarrusso oltre ovviamente a Frezza stesso. I proventi derivanti dalla commercializzazione del video saranno devoluti all’Associazione no-profit Casale Caletto che garantisce 1600 pasti mensili, 400 pacchi al mese alle famiglie in difficoltà, assistenza medica il legale, presso lo stesso centro in via della Rustica, 200. Tra i prossimi obiettivi di sostegno sociale c’è anche la collaborazione di Frezza e Adamo Dionisi con ‘Parada’, l’organizzazione internazionale che si occupa dei bambini artisti che vivono nei sotterranei di Bucarest. Impegno sociale che si sposa perfettamente con le tematiche del brano di cui segnaliamo anche la bellissima copertina opera dell'artista Mark Kostabi dal titolo 'Beyond The Mind Barrier'.
A proposito del nuovo singolo, La Scelta ha dichiarato: “Con Mirko continueremo a collaborare, si tratta del primo di una lunga serie di brani. Nel corso del 2020 abbiamo intenzione di pubblicare vari singoli, come tanti capitoli di un unico racconto che racchiude storie di vita reale e personaggi di periferia”. Un gradito ritorno nell’attesa di assaporare i nuovi capitoli che faranno parte del seguito di “Colore Alieno”. Nel frattempo seguiamo il loro consiglio, guardiamo verso il cielo, una chiave per guardare meglio dentro di noi, per guardare meglio e con occhi nuovi chi è intorno a noi. Ma facciamolo con un "nuovo pensiero, che si adatti al presente, sarà l’unica cura di un mondo malato”.

di Giampiero Cappellaro

La Scelta sono Mattia Del Forno (voce, piano, synth), Francesco Caprara (batteria, percussioni), Emiliano Mangia (chitarre) e Marco Pistone (basso).
Qui sotto nella foto durante la conferenza stampa di presentazione, con sulla sinistra John Vignola.


 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento