ultime notizie

Fabrizio Moro live al Forum di ...

  Due ore e mezza di musica ed energia, questa l’estrema sintesi di un sabato d’ottobre, sul palco del Forum di Assago. A due anni da ‘Pace live Tour ...

Paolo Jannacci e il nuovo lavoro da cantautore

Debutto da cantautore per uno dei figli d’arte col cognome più ingombrante, ma che ha da sempre dimostrato di saper portare con eleganza e merito.

Dopo lunghi trascorsi nel jazz, in effetti è difficile considerare Paolo Jannacci un ‘cantautore’ esordiente, un artista con il suo curriculum che per la prima volta si presenta in questa veste, riaffermando con orgoglio la sua volontà di non essere solo “il figlio di Enzo”.

Canterò, è il titolo scelto per l’album, ed è in uscita il 4 ottobre per Ala Bianca. Dieci brani tra composizioni autografe e cover non banali (Com’è difficile di Luigi Tenco, E allora... concerto e Fotoricordo… il mare del padre). Diverse e prestigiose le collaborazioni in questo lavoro, anch’esse all’insegna dell’originalità e non della ricerca del nome a tutti i costi.  Michele Serra che firma le liriche della title track, J Ax in Troppo Vintage, Claudio Bisio, in Mi piace e i Two Fingers per L’unica cosa che so fare.

Giusto anche ricordare le tre Targhe Tenco vinte da Enzo Jannacci e, in quanto arrangiatore dei tre lavori, un riconoscimento che Paolo può sentire anche suo (ricordiamo che dalla metà degli anni Novanta Paolo ha arrangiato tutti i lavori di Enzo, qui insieme in una foto di repertorio): Targa Tenco: 2002 (Miglior canzone Lettera da lontano), 2004 (Miglior canzone L’uomo a metà), 2005 (Migliore album “Milano 3-6-2005”)

Più in generale Paolo Jannacci ha inciso sei album di Jazz e ha portato avanti un sentito e imperdibile tributo ad Enzo; diverse anche le partecipazioni televisive, tra cui quella con lo stesso Bisio in Zelig, di cui è stato direttore musicale e pianista per tre stagioni. Suo il libro ‘Aspettando al Semaforo’, biografia sincera del celebre padre.

Il disco verrà distribuito dalla Warner Records e conterrà le seguenti canzoni:

01. Canterò
02. Troppo vintage
03. Cose Semplici
04. Alla ricerca di qualcosa
05. Mi piace
06. Pizza
07. Com'è difficile
08. L'unica cosa che so fare
09. E Allora... Concerto
10. Fotoricordo... Il mare

La presentazione ufficiale avverrà proprio il giorno stesso dell’uscita, 4 ottobre, alle ore 18 presso la Libreria Feltrinelli di Piazza Piemonte a Milano.

Qui sotto un frame preso dal video di presentazione del singolo Canterò, prodotto da Tony Verona per Ala Bianca Group e girato negli studi Art&Music di Andrea Zuppini a Milano. Insieme a Paolo, al flicorno il fido Daniele Moretto. (clicca qui per vedere il video).

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento