ultime notizie

Venerdì 1 Marzo a Buccinasco la ...

Ce l’avevo quasi fatta, l’ultimo lavoro discografico degli Alti & Bassi (clicca qui per la recensione) esce ufficialmente nei negozi e sulle piattaforme digitali il 22 febbraio, dopo un ...

Venerdì 1 Marzo a Buccinasco la presentazione ufficiale del nuovo disco degli Alti&Bassi

Ce l’avevo quasi fatta, l’ultimo lavoro discografico degli Alti & Bassi (clicca qui per la recensione) esce ufficialmente nei negozi e sulle piattaforme digitali il 22 febbraio, dopo un’anteprima sul solo sito web del gruppo. Cogliamo quindi l’occasione per segnalare che album sarà presentato dal vivo il prossimo 1 marzo al Bonaventura Music Club di Buccinasco (MI).

Considerati dalla critica gli “eredi dei Cetra”, gli Alti & Bassi, quintetto vocale a cappella attivo fin dal 1994, quest’anno celebrano quindi le “nozze d’argento” con la musica. Reduci da una tournée di grande successo a Taiwan, che li ha visti protagonisti al Jazz Festival di Taichung di fronte a 20.000 spettatori e in altri 15 concerti nei più importanti teatri e nelle più prestigiose Università dell’isola, al Bonaventura Music Club presenteranno ufficialmente tutti e dieci i brani tratti dal loro nuovo album “Ce l’avevo quasi fatta”, primo progetto discografico in Italia interamente di brani inediti originali a cappella. Nella seconda parte della serata offriranno invece al pubblico una selezione dal meglio della loro produzione discografica, raccolta in una elegante e ricca collection intitolata “The Best Of A&B”, anch’essa di recentissima pubblicazione.

Con le loro voci e 5 microfoni Andrea Thomas Gambetti, Alberto Schirò, Paolo Bellodi, Diego Saltarella e Filippo Tuccimei, autori tra l’altro dei testi e delle musiche dei brani del loro nuovo disco, costruiscono le loro armonie senza far uso di strumenti, ma imitandone all’occorrenza alcuni come batteria, basso, fiati o chitarre.
Lo spettacolo, che consigliamo vivamente di non perdere, è un sorprendente mix di musica di qualità, intrattenimento e cultura, condotto sempre con garbo, ironia e un pizzico di leggerezza.

 

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento