ultime notizie

Massimo Priviero festeggia i 30 anni ...

Massimo Priviero festeggia i 30 anni di carriera con un Concerto-Evento che si terrà il 24 novembre 2018 al Teatro Dell’Arte a Milano. Potevamo farne una semplice segnalazione, ma ...

Antonio Oleari – Renzo Stefanel

Storia di un minuto. Il primo disco della PFM

Una letteratura sempre più vasta in campo musicale conferma il suo interesse verso pubblicazioni monografiche che hanno per tema la narrazione di un disco. Raccontare i dischi. Raccontare il come, il quando e il perché nasce un brano, un testo, una copertina; entrare in quell'alchimia che dopo 40 o 30 anni è sempre intatta e vincente.

Una materia succulenta per scoprire tutti i retroscena di lavori che sono rimasti nella storia. Un filone avventuroso che anche Aereostella ha inaugurato con Storia di un minuto. Il primo disco della PFM la nuova e promettente collana Libri a 33 Giri.  

Dopo 40 anni si svela - da caro e maturo amico - un concentrato di intenzioni, studio e incontri, dai Quelli ai Krel, fino ad arrivare alla Premiata Forneria Marconi: Storia di un minuto è un concept nato con cura, entusiasmo, illuminazioni e impegno. Nel 1972 l'Italia stava per toccare vette altissime per il rock progressivo, i direttori artistici investivano sulla qualità, la tecnologia stuzzicava l'ingegno e un quintetto dopo una prestigiosa gavetta da session-man era pronto per spiccare il volo. Questo e tanto altro scopriamo grazie ad Antonio Oleari e Renzo Stefanel, che hanno raccolto e messo insieme le testimonianze dei protagonisti e di tutti coloro che la musica la creavano, la producevano, la promuovevano e la amavano.

"Quella famosa volta mentre tutti dormivano nel furgone che io guidavo per riportarci a Milano dopo una serata a Torino, iniziai a immaginare nella mia testa la musica di una suite essenzialmente strumentale, con un inciso melodico". È Francone Mussida che racconta come è nata La Carrozza di Hans  - subito ti viene voglia di sfilare il vinile per ascoltarlo.

Gli autori fanno parlare i protagonisti e i testimoni dell'ascesa della PFM, non entrano subito nel merito, ma pian piano ci conducono e ci fanno vedere come il disco si compie. Passeggiamo per la Milano che ha voglia di rock, con i Quelli che sono pronti a scrivere la musica che hanno dentro, assistiamo al contrattare il passaggio dalla Dischi Ricordi alla Numero Uno (con Mogol autore del testo di Impressioni di Settembre e Lucio Battisti non troppo sullo sfondo), la vittoria inaspettata del Festival di Viareggio nel 1971, la scoperta del mellotron, timori e tante, tante prove.

Storia di un minuto, il rock album entrato per la prima volta primo in classifica nelle hit dell'epoca, è stato registrato in diciotto giorni con la complicità di Claudio Fabi e Gaetano Ria e con la copertina di Wanda Spinello, moglie del fotografo Cesare Monti.

Non resta che mettere il disco sul piatto e farlo girare alla luce di questo glorioso tuffo all'indietro nel tempo.

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Artista: Antonio Oleari – Renzo Stefanel
  • Editore: Aereostella
  • Pagine: 125
  • Anno: 2012
  • Prezzo: 16.00 €

Altri articoli di Francesca Grispello