ultime notizie

Venerdì 1 Marzo a Buccinasco la ...

Ce l’avevo quasi fatta, l’ultimo lavoro discografico degli Alti & Bassi (clicca qui per la recensione) esce ufficialmente nei negozi e sulle piattaforme digitali il 22 febbraio, dopo un ...

Alla Salumeria della Musica spazio alle canzoni di Battisti-Velezia, con Patrizia Cirulli, Fausto Mesolella, Fabrizio Consoli, Giorgio Mastrocola, Lele Battista, Andrea Zuppini e altri ospiti

Martedì 16 aprile grandi chitarre per una grande voce

Le canzoni dell'album "E già" rivisitate in chiave acustica

L’idea è semplice quanto affascinante: risuonare e ricantare un album di Lucio Battisti. Ma non un album qualsiasi. La scelta cade su “E già”, il più particolare, probabilmente il meno conosciuto (sicuramente il meno cantato e suonato) dei venti lavori del cantautore scomparso nel 1998.

Una serata speciale nello storico locale milanese, La Salumeria della Musica, sarà l'occasione per ascoltare live queste canzoni con numerosi ospiti sul palco, a cominciare da chi in questo nuovo album ha messo la voce: Patrizia Cirulli. Quasi due ore di spettacolo in cui sarà accompagnata in questo viaggio semi-acustico, di volta in volta, da straordinari chitarristi come Fausto Mesolella (qui sotto in una foto nel concerto di Roma all'Auditorim), Giorgio Mastrocola, Fabrizio Consoli, Lele Battista, Andrea Zuppini, Max Germini e altri invia di definizione.


MARTEDI'  16 APRILE 2013

Salumeria della Musica

Via Pasinetti, 4  -  Milano

Inizio ore 21.30

Ingresso 10 euro

 

Cantautrice milanese, Patrizia Cirulli affronta il repertorio battistiano con uno sguardo acustico nuovo e intrigante. Non una serie di brani scelti tra la sua sterminata produzione, ma sceglie un Lp intero, come si diceva una volta, per riproporlo in una nuova veste acustica, lontano dalle sonorità elettroniche tipiche dell'originale che vedevano "dietro le macchine", non un uomo qualunque ma bensì il grande Greg Walsh.

Parliamo di “E già”, disco uscito nel 1982 e che porta la firma, per tutti i brani, di Battisti-Velezia, l’acronimo di Grazia Letizia Veronese, moglie e compagna di Battisti fin dai primi anni Settanta.

A ridare nuova vita al lavoro originale, arriva questo disco dal titolo emblematico: "Qualcosa che vale", titolo azzeccatissimo perchè al suo interno c'è davvero qualcosa di prezioso. C'è per esempio un'alchimia speciale tra il suono delle chitarre e la voce di Patrizia, su testi che meritano attenzione e che in questa versione acustica acquistano un nuovo spessore e una maggiore forza comunicativa. 

Ed è proprio questa l’idea vincente del progetto: provare a svestire quei brani così carichi di elettronica, scegliendo di mettere al centro un solo strumento: la chitarra. Ricrearne le atmosfere, almeno in linea teorica, in cui Battisti creava le sue canzoni.

Il risultato è sorprendente e molto del merito va cercato nella scelta dei chitarristi chiamati a condividere questo progetto discografico. Eccoli in ordine sparso: Mario Venuti, Fausto Mesolella, Pacifico, Giuseppe Scarpato (chitarrista storico di Bennato), Carlo Marrale, Paolo Bonfanti (uno dei più bravi bluesman italiani), Walter Lupi (virtuoso della chitarra e docente anche internazionale), Luigi Schiavone (anima musicale da sempre a fianco di Enrico Ruggeri) e poi Fabrizio Consoli, Andrea Zuppini, Max Germini, Simone Chivilò, Carlo De Bei Giorgio Mastrocola.

Ma "Qualcosa che vale" non è solo un disco (uscito alla fine del 2012), perchè grazie alla collaborazione con L'Isola che non c'era, storica testata dedicata alla musica italiana, è anche un live. Uno spettacolo che ha visto, tra gli altri, due bellissimi concerti in due altrettante prestigiose location: la Palazzina LIberty di Milano e l'Auditorium della Musica a Roma.

E adesso il ritorno a Milano, in uno dei simboli della musica milanese, La Salumeria della Musica, un luogo che saprà essere la cornice ideale per ascoltare e godere appieno la simbiosi che si crea tra le sei corde dei chitarristi e la magnetica voce di Patrizia.

 

La Salumeria della Musica

16 aprile 2013

Inizio ore 21.30   -   Ingresso 10 Euro

www.lasalumeriadellamusica.com

Tel. 02 56807350

redazione@lisolachenonera.it   -  331 1174083

www.lisolachenoncera.it

 

 


Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento