ultime notizie

I Tears of Sirens e il ...

La musica eterea e dolorosa, dolcissima e apocalittica del duo composto dal cantante, compositore, polistrumentista e produttore Fabio Properzi e dalla thereminista Giulia Riboli prende corpo nelle immagini reali del ...

Naif Herin

…è tempo di raccolto!

Diciamolo subito: Naif è una delle più valide artiste emergenti nel panorama italiano. Polistrumentista autodidatta, compositrice e arrangiatrice, si nutre di influenze che vanno dal funky all’elettronica passando attraverso la lezione dei grandi cantautori italiani, dando vita ad una proposta variegata e assolutamente originale che traghetta il concetto di cantautorato nel presente, rendendolo contemporaneo. Forte di una intensissima attività dal vivo, Naif è arrivata a raccogliere in questo primo cd una parte del vasto materiale che ha composto negli ultimi anni.

“E’ tempo di raccolto” fotografa tutti gli aspetti che scaturiscono dalla musica della giovane valdostana: la freschezza, l’originalità, la suggestione e l’energia che la rendono unica, soprattutto nelle esibizioni dal vivo, in cui si presenta abbigliata a metà tra una extraterrestre e un’astronauta.

Non bisogna farsi distrarre però dagli arrangiamenti scanzonati perché pezzi come “Oui, maman”,

 “Faites du bruit” e “As-tronauti” nascondono sotto l’ironia testi che fanno riflettere rispettivamente sul passaggio alla condizione di adulti, sul non rimanere passivi di fronte a ciò che si ama, ma impegnarsi per realizzarlo e sulla società che ci circonda. Anche l’amore è trattato in forma mai banale nell’accattivante  “No”, nella sensuale “Mi piace” e nella struggente “Immensamente”.

Con “Io sono il mare”, gioiello ipnotico e oscuro che apre il cd, Naif è arrivata tra i vincitori di Musicultura’09. Tutti i pezzi sono stati composti, suonati e  arrangiati da lei, con la collaborazione degli inseparabili Simone “Momo” Riva alla batteria e chitarra elettrica e Raffaele “Neda” D’Anello alle tastiere, synth e programmi. La grafica e il package del cd sono molto eleganti. Le foto mostrano Naif immersa in un campo di grano con una grossa cuffia sulle orecchie e la scritta “In fondo in ognuno di noi qualcosa può nascere e fiorire.” Le auguriamo di riuscire a raccogliere i frutti del suo lavoro quanto prima, se lo merita.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: TdE ProductionZ
  • Anno: 2009
  • Durata: 50:00
  • Etichetta: ?????

Elenco delle tracce

01. Ouverture

02. Io sono il mare

03. Oui maman

04. No

05. I tuoi sogni

06. La ballata del povero Giuda desolato

07. Faites du bruit

08. Ore

09. As-tronauti

10. Attraversando l’Italia

11. Piove col sole

12. Mi piace

13. Immensamente

Brani migliori

  1. Io sono il mare
  2. Oui, maman
  3. Faites du bruit

Musicisti

Naif: voce, piano, basso, synth, chitarra acustica, archi, tastiere Simone “Momo” Riva: batterie, programmazione Raffaele “Neda” D’Anello: scratch, synth, drums programming