ultime notizie

Venerdì 1 Marzo a Buccinasco la ...

Ce l’avevo quasi fatta, l’ultimo lavoro discografico degli Alti & Bassi (clicca qui per la recensione) esce ufficialmente nei negozi e sulle piattaforme digitali il 22 febbraio, dopo un ...

Ares Tavolazzi

Godot e altre storie di Teatro

La collaborazione musicale intrapresa da Ares Tavolazzi con il Teatro di Pontedera diventa ora un album che si distacca dal concetto più ristretto di colonna sonora ed assume una forma propria e del tutto autonoma. La richiesta, da parte del regista Roberto Bacci, di raccogliere in un lavoro unico le musiche composte per alcuni spettacoli teatrali dal bassista e contrabbassista pisano, già componente di gruppi quali The Pleasure Machine, con Vince Tempera ed Ellade Bandini, degli sperimentali MAAD ed infine dei più celebri Area e collaboratore di numerosi artisti fra i quali I Giganti, Francesco Guccini, Mina, Eugenio Finardi, Paolo Conte, Vinicio Capossela, nonché dei migliori jazzisti italiani, fornisce l’occasione per eseguire le otto tracce scelte utilizzando diverse formazioni, duo, trio, quartetto, in cui le personalità dei singoli strumenti  e dei musicisti possono esprimersi al meglio.

Ne viene fuori un lavoro intimista, molto caldo nelle tonalità, in cui pianoforte e contrabbasso guidano la melodia, mentre la chitarra ed una  batteria che si avvicina più alle percussioni si occupano di  colorirla ed assecondarla. Sorprendente ma non più di tanto è il fatto che questi pezzi, nati come colonne sonore e dunque “misurati” in base alle esigenze della recitazione, alle pause e ai differenti passaggi della sceneggiatura, abbiano assunto senza problemi una vita autonoma, staccata dalla rappresentazione scenica. Merito, senz’altro, della sensibilità degli interpreti, tutti di livello assoluto, della loro misura e della attenzione posta nell’esecuzione, che appare tanto precisa quanto spontanea e naturale.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Gabriele Rampino
  • Anno: 2008
  • Durata: 47:09
  • Etichetta: Dodicilune Dischi

Elenco delle tracce

01. Silence in the Heaven
02. Godot
03. He is gone
04. A Lily between Nettle
05. Danza 1
06. Don’t forget to remind
07. Piccolo valzer per Ruiz
08. Ofelia’s song

Brani migliori

  1. Godot
  2. A Lily between Nettle
  3. Piccolo valzer per Ruiz

Musicisti

Ares Tavolazzi: double bass, chitarrone
Stefano Bollani:
piano
Paolo Birro:
piano
Christian Saggese:
guitar
Emanuele Maniscalco:
drums