ultime notizie

Nuovo singolo de La Scelta, un ...

  Dopo due anni d’attesa dal loro ultimo lavoro, lo splendido Colore Alieno, ritorna il gruppo La Scelta, una delle formazioni più interessanti del nostro panorama musicale. Le aspettative erano ...

Marco Sonaglia

Il vizio di vivere

Marco Sonaglia è un promettente cantautore marchigiano. Il suo esordio discografico Il pittore è l’unico che sceglie i suoi colori, datato 2013, ne aveva rivelato le buone potenzialità e le sue palesi fonti di ispirazione: Guccini, Bertoli, Priviero, Gang e Nomadi su tutti. Il vizio di vivere, il suo recentissimo nuovo progetto, prodotto da Lucia Brandoni con il supporto dell’Accademia Cantautori di Recanati, si pensava dovesse seguire la linea tracciata dal precedente lavoro. Marco ed i suoi collaboratori hanno deciso invece di sorprenderci.

Il vizio di vivere è un cd atipico. Minimale dal punto di vista degli strumenti utilizzati: la sola chitarra acustica di Marco, le chitarre di Edoardo Marani, il pianoforte del Maestro Onofrio Laviola, per molti anni a fianco di Massimo Priviero, e la scelta ponderata di non utilizzare né il basso né nessuno strumento percussivo. Particolare rilevanza è data ai testi, parte focale in tutte le otto tracce del cd, scritti da Giorgio Tintino e Francesco Urbinati. Le parti musicali diventano una sorta di abito che ha l’incarico, di volta in volta, di “vestire” ed accompagnare le parti letterarie. Compito non certo semplice, ma che ha visto Sonaglia, Marani e Laviola destreggiarsi con perizia e arguzia. Il vizio di vivere non è un cd immediato, e quindi forse non è per tutti. Va ascoltato ponderando con attenzione le sue componenti, magari accompagnandosi con la lettura dei testi presenti nel libretto. Sicuramente un cd particolare che si differenzia dalla massa delle produzioni attuali.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Lucia Brandoni
  • Anno: 2015
  • Durata: 35:07
  • Etichetta: ArsLive Record

Elenco delle tracce

01. La luna e i falò
02. Il grande inquisitore
03. Il buongustaio
04. Emilio
05. L’altro saluto
06. Nella terra di nessuno
07. Vice veris
08. Le intermittenze del cuore

Brani migliori

  1. La luna e i falò
  2. Il grande inquisitore
  3. Emilio

Musicisti

Marco Sonaglia: voce e chitarra  -  Edoardo Marani: chitarre  -  Onofrio Laviola: pianoforte