ultime notizie

Daniele Gozzetti: il blues ha un ...

                  Nuovo progetto per Daniele Gozzetti, cantautore bresciano dall’anima rock ‘n’ roll. Si tratta di un video nel quale Gozzetti reinterpreta Blues run the game, un classico dell’americano Jackson ...

  • Useless Wooden Toys - Piatto forte

    di: Grazia Guarnieri

    Piatto forte, con i suoi ritmi trascinanti e le canzoni che si stampano da subito in testa, è il disco perfetto da mettere su durante un party. Praticamente impossibile ascoltarlo stando seduti e senza avere almeno la tentazione di canticchiare sottovoce. I quattordici brani nascono da un mix di pop e ...

    Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    A due anni quasi dall'uscita di La doccia non è gratis, gli Eva Mon Amour ritornano con l'Ep La malattia dei numeri: Cinque canzoni, diciotto minuti scarsi. In copertina una foto in bianco e nero: su una metropolitana affollata i viaggiatori si ignorano. Uno ha il volto, la bocca ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    Pop rock molto ben suonato, di impatto immediato, molto orecchiabile, dove begli assoli di chitarra convivono con suoni elettronici che riecheggiano i migliori anni ’80. Ecco Viaggio senza meta, primo cd pubblicato dai Biancostile dopo il cambio di nome (prima erano P.V.N.) e il successo al concorso di ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    Fiabe crudeli e mondi fantascientifici, storia del cinema e cultura pop: c’è tanta carne al fuoco in Storie strane al buio, l’ultimo cd del progetto La Decima Vittima. Prima si chiamavano Contesti Scomodi, poi l’amore per l’omonimo film di Elio Petri ha avuto il sopravvento. Il cd ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    «Stanno tutti bene/ ma non sanno che gli portiamo la peste/ il furto implica la proprietà/ e voi mi appartenete». Ad aprire Basilisco, la prima canzone di Carne con gli occhi, sono parole inquietanti, dissonanze violente, minacce oscure. I Marta Sui Tubi sfruttano tutte le potenzialità della nuova formazione (ora ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    Rock e ritmiche folk, teatro e musica: non si fanno mancare niente gli U’Papun nel loro disco di esordio, Fiori innocenti, arrivato dopo numerosi live. Le chitarre fanno compagnia a violini e fisarmoniche, in un’infinita mescolanza di generi, brani canticchiabili e ballabili, frasi intense e  profonde come coltellate ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    Belle melodie, interessanti arrangiamenti e una voce soave e cristallina. Ecco in breve Martedì, esordio solista di Aua, finalmente arrivato dopo tanti progetti. Fra questi, la partecipazione a un tributo a Nico e la laurea in giurisprudenza, con una specializzazione nel diritto d’autore. Martedì è innanzitutto un disco colto, raffinato ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    Attivi dal 2006, dopo diversi cambi di formazione, i Pazi Mine riescono finalmente a pubblicare questo lavoro, impreziosito dalla presenza di collaboratori importanti. Infatti qui suonano Giulio Ragno Favero (One Dimensional Man) e Gionata Mirai (Il Teatro Degli Orrori), mentre Giovanni Ferliga (Aucan) si è occupato della produzione e della registrazione ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    A due anni di distanza dalle controverse composizioni orchestrali di “Evolution” Allevi pubblica “Alien” undici composizioni inedite per piano solo. La scelta è vincente a priori, in quanto permette all’artista di tenersi lontano, almeno per un po’ di tempo, dalle feroci polemiche che hanno accompagnato come ombre fedeli ogni esibizione ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    Bravi musicisti, suonano belle canzoni con testi intelligenti: ecco i Farabrutto, band veronese attiva ormai  da diversi anni. “Estremoriente mediocre occidente” è la loro ultima fatica. 11 tracce interessanti, un pop – rock ben suonato, elegante, e di grande forza comunicativa. I Farabrutto riescono a conciliare orecchiabilità e gusto per la sperimentazione ...  Leggi tutto »

  • di: Grazia Guarnieri

    A due anni di distanza da “Tra l’aratro e la radio” Max Gazzè diventa attore con la partecipazione al film “Basilicata coast to coast” e ritorna alla musica con Quindi?. Sono 12 pezzi di pop sofisticato con arrangiamenti curati e atmosfere sospese, complesso ed essenziale, pieno di poesia e ...  Leggi tutto »